Il caso Emanuela Orlandi

Insieme a Pietro Orlandi e Giancarlo Capaldo abbiamo affrontato uno dei casi più misteriosi della storia recente italiana e vaticana: il caso Emanuela Orlandi, la ragazza di 15 anni, figlia di un dipendente del Vaticano scomparsa nel nulla a Roma il 22 giugno 1983. La vicenda è stata collegata ad altri eventi misteriosi dell’epoca, dall’attentato a Giovanni Paolo II allo scandalo IOR e il caso Calvi fino alla pista che la collega a “Renatino”, alias Enrico De Pedis, boss della Banda della Magliana.

L’inchiesta è stata archiviata, ma c’è ancora molto da scoprire…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *