Il crimine del secolo. L’attentato a Giovanni Paolo II

Il 13 maggio 1981 segna un punto di non ritorno nella storia contemporanea. Il tentato omicidio di Karol Wojtyla, per mano dell’estremista turco di estrema destra Ali Agca scuote ancora oggi l’opinione pubblica. Da chi venne realmente armato? Dagli spari in piazza San Pietro nulla sarà più come prima…

Ne abbiamo parlato con Fabrizio Peronaci, autore del libro “Il crimine del secolo” edito da Fandango libri.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *