L’omicidio Attanasio. Morte di un ambasciatore

Luca Attanasio è stato un diplomatico italiano, ambasciatore nella Repubblica Democratica del Congo. Il 22 febbraio 2021 il convoglio del Programma alimentare mondiale sul quale Attanasio viaggiava assieme ad altre sei persone giunto al confine con il Ruanda, è stato attaccato da alcuni uomini armati di fucili mitragliatori, in un tentativo di rapimento, poi fallito. Ferito gravemente all’addome, Attanasio è morto poco dopo presso l’ospedale dell’ONU di Goma.

Abbiamo approfondito la vicenda insieme al padre di Luca, Salvatore Attanasio, a Matteo Giusti e John Mapliza.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *